Annunci di Lavoro

Il Mar Egeo

Geografia del Mar Egeo

Come ben noto, il Mar Mediterraneo č stato suddiviso in diversi mari a cui sono stati dati differenti nomi per meglio identificali. Uno di questi mari secondari, situato tra la parte meridionale della penisola Balcanica e quella occidentale dell'Anatolia, č proprio il famoso Mar Egeo. Questo incantevole mare č praticamente compreso tra la Grecia e la Turchia e sfiora il vicino mar di Marmara (nor-est) attraverso lo stretto dei Dardanelli. Un ulteriore stretto, che non tocca direttamente il Mar Egeo, ma che consente comunque un collegamento marittimo tra questo ed il Mar Nero, č il Bosforo.

Il Mar Egeo, misurando quasi 610km nel senso della longitudine e quasi 300km in latitudine, si estende su di una superficie complessiva di circa 214.000km quadrati raggiungendo la massima profonditā di 3.543metri in prossimitā della costa orientale dell'isola di Creta. Le coste che circondano questo mare sono caratterizzate dalla presenza di numerosissime insenature e golfi che, oggi come un tempo, rappresentano perfetti punti d'approdo per le navi.

Luogo incantevole, ricco di storia, miti e leggende, quella del Mar Egeo si rivela essere un area affascinante anche sotto il profilo paesaggistico; questo mare č infatti famoso per le sue coste e per la grande quantitā di incantevoli isole che sorgono qua e lā tra le sue acque. Molte di queste isole, nonchč le catene di isole presenti nell'Egeo non sono che estensioni delle catene muontuose della terraferma; un esempio eclatante ci arriva dalla catena montuosa che attraversa il Peloponneso esendendosi poi da Creta fino a Rodi. Questa catena montuosa, oltre a dare vita a numerose isole, di diverse dimensioni, emergenti dalle acque, rappresenta anche il limite settentrionale del Mar Egeo. Altri due esempi ci arrivano invece dalla catena montuosa che si estende fino all'isola di Chio e dalla catena che, attraverso l'isola di Eubea, giunge fino all'isola di Samo.

Le isole che sorgono nel Mar Egeo sono state suddivise in sette gruppi, ossia: Isole dell'egeo Settentrionale, Eubea, Sporadi settentrionali, Cicladi, Isole del Golfo Argosaronico, Sporadi meridionali (o Dodecaneso) e Creta.